DOLCEFIBRA PER RISPONDERE ALLE NUOVE ABITUDINI DEGLI ITALIANI

Secondo un recente studio di settore condotto dalla CGIA di Mestre, presentato in occasione dell’edizione 2020 del MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone, in Italia sono attive 15.589 aziende impegnate nella produzione e distribuzione di gelato al fine di rispondere alla richiesta delle famiglie, le quali spendono oltre 70 euro ogni anno nell’acquisto del delizioso dessert. I consumatori italiani si dimostrano molto esigenti e ricercano prodotti genuini non industriali: il 52% dell’intero fabbisogno nazionale proviene proprio dalle creazioni artigianali, molto richieste.

In un panorama così vasto e competitivo, offrire una produzione di qualità, che si distingue grazie a ingredienti unici, naturali, sani e dall’etichetta trasparente, è un elemento differenziante e di successo.

Immaginate dunque di poter proporre una selezione di gelati buoni, dal sapore intenso e sugar free: una scelta salutare in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che limitano a 25 i grammi di zucchero al giorno per gli adulti e a 20 per i bambini, non superando comunque i 50 grammi nelle 24 ore. Sono gli zuccheri presenti nei prodotti industriali processati quelli che devono essere ridotti, per favorire proposte alternative naturali e realmente nutrienti.

A partire da questa importante ricerca, è nata l’intuizione dell’azienda Galatea: creare una linea di fibre vegetali che si sostituisca – almeno in parte – allo zucchero, mantenendo inalterata la bontà del gelato.

Il reparto Ricerca e Sviluppo di Galatea ha lavorato a lungo per raggiungere il risultato desiderato e in occasione dell’edizione 2019 del SIGEP, l’azienda ha presentato Dolcefibra, un mix di fibre vegetali e sciroppo di agave in forma liquida che permette ai Mastri Gelatieri di ridurre del 40% l’utilizzo di zucchero e di evitare l’uso di polialcoli o derivati della stevia nella creazione delle proprie ricette.

Questo prodotto incontra le nuove abitudini degli italiani registrate durante il lockdown e analizzata dal Crea – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria:

  • maggiore acquisto di alimenti sani
  • incremento del consumo di dolci
  • miglioramento delle abitudini alimentari
  • sperimentazione di nuovi cibi e ricette

Dolcefibra è un prodotto che unisce, come mai prima, l’appagamento del palato alla prevenzione di carie, sovrappeso, obesità, problemi cardiovascolari e tumori, perché permette di abbassare l’indice glicemico del prodotto finito. È adatto ai consumatori più attenti e con intolleranze, nonché ai vegani, poiché non contiene allergeni né prodotti di derivazione animale, coloranti artificiali o grassi idrogenati. Può inoltre essere utilizzato sia per le creme che per i gusti alla frutta.

Vi piacerebbe distinguervi dai competitor e presentare una proposta unica per la vostra gelateria? Non esitate a contattarci per qualsiasi ulteriore informazione su Dolcefibra e sui prodotti Galatea.

 

Galatea – telefono: +39 0434 598109 – mail: info@galatea-gelati.com

Add Comment